Festa di San Bernardino

Il 20 Maggio Trevignano si ferma per ricordare il Santo Patrono San Bernardino da Siena. La tradizione vuole che San Bernardino riusci a salvare la popolazione di Trevignano, spaventata dall’imminente invasione dei Saraceni. San Bernardino consigliò a tutti i cittadini di rinchiudersi in casa e ai pescatori di lasciare le reti in acqua. Il giorno seguente i pescatori ritirano le reti ricolme di pesci e i Saraceni non vennero mai a Trevignano. Sempre San Bernardino consigliò ai pescatori un metodo per mantenere tutto il pesce pescato, insegnandogli la famosa ricetta del pesce marinato, prodotto che potete assaggiare durante i festeggiamenti. Il 20 Maggio e la prima domenica utile dopo il 20 maggio in paese avvengono diverse attività come la gara di pesca, la parata della banda, il mercatino e a concludere grande spettacolo pirotecnico.

Related Articles

Responses

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *